BELLUNO

Arrestato 36enne con
l'accusa di rapina

13/02/2018 08:57

I carabinieri di Belluno hanno arrestato e portato in carcere un 36enne residente nel padovano accusato di rapina impropria e con diversi precedenti.

I fatti risalgono a giugno 2017: l'uomo aveva tentato un furto al supermercato Mega di Belluno, minacciando e colpendo con due pugni una guardia giurata e poi si era messo in fuga. Nell'ordinanza d'arresto gli sono stati contestati anche i reati di lesioni nei confronti dell'agente colpito e di molestie nei confronti di una donna che aveva infastidito mentre era nel negozio.


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA