IN FUGA A MIAMI

Sartori, latitante da
3 anni: può tornare

14/02/2018 10:55

Ivone Sartori, 53 anni di Arzegrande, gioielliere, ma soprattutto immobiliarista con interessi in Florida, accusato di associazione per delinquere finalizzata al riciclaggio con l'aggravante della transnazionalità ora può tornare in Italia dopo aver passato 3 anni da latitante a Miami, dopo che il 5 febbraio 2015 era stato colpito da un mandato di cattura internazionale. Il gip Cristina Cavaggion ha accolto l'istanza del suo difensore, il penalista Carlo Augenti, revocando la misura della custodia cautelare in carcere. Ecco le motivazioni del gip: “Pur ritenendo condivisibili le argomentazioni della pubblica accusa sul giudicato cautelare basato sulla sussistenza di gravi indizi va tenuto conto del lungo periodo di tempo trascorso dal momento dell'esecuzione della misura. Il dato temporale rende non più attuale la pericolosità sociale dell'imputato, il rischio di inquinamento probatorio è scongiurato dalla chiusura delle indagini preliminari.

Sartori, accusato di essere a capo di un'organizzazione, di cui fanno parte undici persone, per la raccolta e il reinvestimento di proventi illeciti e all'autoriciclaggio ha ricevuto nei giorni scorsi l'avviso di conclusione dell'inchiesta.


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA