CULTURA

In esposizione al Santo
Il libro più piccolo

14/04/2018 16:39

Il libro più piccolo del mondo è padovano. Alto 1,7 centimetri e largo appena un centimetro, si tratta di una edizione della “Lettera di Galileo e di Maria Cristina di Lorena”, stampata dalla libreria Salmin nel 1897. La minuscola opera del valore di 2mila euro si può ammirare sotto i portici della piazza del Santo, in occasione della rassegna d’arte “All’ombra del Gattamelata”. Il piccolo volume è di proprietà della libreria Ai Due Santi, che custodisce altri libri rari. Come la prima edizione del 1820 de “Il Conte di Carmagnola” di Alessandro Manzoni e la seconda edizione de “I promessi sposi”. La storica libreria padovana vanta anche ospiti vip: da Vittorio Sgarbi, a Giacomo Poretti del trio Aldo Giovanni e Giacomo. L’evento punta al rilancio della Cittadella Francescana. Il prossimo appuntamento con i libri e oggetti antichi è sabato 26 maggio.


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA