CARABINIERI

Ecco chi ha fermato
la truffa ai preti

15/04/2018 18:59

Riceviamo e pubblichiamo le parole del Luogotenente Merli, comandante dei Carabinieri di Prato della Valle, da dove è partita l'indagine che ha fermato i truffatori di anziani preti.

"A sentire le parole dell’anziano sacerdote che mi raccontava come dei farabutti si erano impossessati di quasi tutti i suoi risparmi inducendolo in errore, approfittando sia della sua incondizionata fiducia nel prossimo che di quella minor presenza a se stessi che provoca l’età avanzata, ho provato un forte senso di ingiustizia che andava assolutamente placato con la cattura dei rei. Per me e i miei uomini l’indagine è stata un punto di orgoglio; tutti abbiamo lavorato per oltre un anno per raggiungere questo risultato importante a tutela delle fasce più deboli, che sempre più spesso vengono colpite da gente senza scrupoli. Importante il contributo della Compagnia Carabinieri di Padova che ci ha permesso di espandere l’indagine su tutto il territorio del Nord Italia. Questa volta ad essere presi di mira erano per lo più indifesi sacerdoti cha appena contattati erano confusi e colpiti nel loro senso del dovere. Massima è la nostra attenzione verso questo tipo di reati che vanno a colpire quelli che rappresentano le nostre origini, il nostro passato, e che pertanto vanno tutelati con maggior efficacia e tenacia.”


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA