VITA APPESA A UN FILO

Operaio ustionato:
Azzena lo opera

15/05/2018 10:07

Marian Bratu, l'operaio 43enne rimasto gravemente ustionato nell'incidente alla Acciaierie Venete, sta per entrare in sala operatoria per un intervento ricostruttivo.

L'operazione durerà almeno 6 ore e sarà eseguita dal Prof. Bruno Azzena, Direttore del centro Grandi Ustioni e dalla sua equipe. Il paziente ha ustioni sul 90% del corpo. É gravissimo e sotto costante sedazione.

L'intervento è iniziato alle 10.30.

"Le condizioni del paziente sono gravi ma stabili. La prognosi è ancora riservata. Posso solo dire che le ustioni stanno migliorando e ci sonsentono quindi di inizrae il trattamento chirurgico. L'intervento prevede la liberazione delle superfici ustionate per andarle a coprire con altri materiali. Il pericolo di vita c'è, ma speriamo tutti che le condizioni possano migliorare progressivamente". Queste le parole del Prof. Bruno Azzena prima di entrare in sala operatoria.


 

Leggi anche:

Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA