INDAGINI

Acciaierie: capannone
resta sotto sequestro

16/05/2018 07:57

Resta sotto sequestro il capannone delle Acciaierie Venete di Padova, dove domenica scorsa si è verificato l'incidente che ha causato il ferimento grave di quattro operai investiti da una colata di metallo fuso.

Il Procuratore della repubblica Matteo Stuccilli nominerà nei prossimi giorni un collegio di consulenti per effettuare una perizia sulla struttura, allo scopo di accertare dinamica e cause precise dell'episodio. Resta aperto un fascicolo d'indagine per l'ipotesi di reato di lesioni colpose gravissime, senza indagati.

Al momento del conferimento della perizia, in quanto atto irripetibile, il magistrato valuterà la notifica a persone indagate, quale atto di garanzia, che potranno cosÏ nominare propri consulenti di parte.


 

Leggi anche:

Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA