STOP DISAGI

Allagamenti via Crescini
presto iniziano i lavori

17/05/2018 08:13

Il Consiglio di Bacino Bacchiglione ha approvato ieri mattina il progetto preliminare del completamento del collettore fognario di Via Crescini. Si tratta di un intervento che ha l’obiettivo di completare le opere già realizzate del sistema Forcellini–Crescini evitando così gli allagamenti che da anni si succedono nella zona. Il nuovo collettore sostituirà la condotta fognaria esistente, che ha una sezione oramai inadeguata e si integra con il sistema fognario già costruito a partire dalla vasca realizzata recentemente lungo Via Crescini in prossimità dell’incrocio con Via Bonafede. Il progetto che prevede un investimento di 356 mila euro, consiste nella posa di uno scatolare di calcestruzzo con una sezione di 2,5 x 1,5 metri per circa 100 metri lungo Via Crescini e di altri 40 metri con le medesime caratteristiche lungo Via Bellarmino. Si tratta del primo stralcio del progetto che prevede il completamento del collettore fognario di Via Crescini per complessivi 400 metri. La nuova condotta porterà gli scarichi nella rete che confluisce all’impianto di Voltabarozzo.

L’assessore ai lavori pubblici Andrea Micalizzi, che rappresenta il Comune di Padova nel Consiglio di Bacino Bacchiglione, spiega: “Si tratta di un intervento importante che permette di mettere in sicurezza una ulteriore porzione del sistema Forcellini-Crescini. Conosciamo bene la situazione dell’area e vogliamo che gli allagamenti diventino al più presto un ricordo per tutti gli abitanti della zona. Per questo c’è un preciso piano di interventi condiviso oltre che con Il Consiglio di bacino anche con l’ente attuatore, cioè AcegasApsAmga, che realizza i lavori”.


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA