ISLANDA

Andrea come Walter Mitty
in viaggio tra i ghiacci

27/02/2018 09:05

Parte oggi “Iceland Alone”, la seconda avventura sportiva di Andrea “Budu” Toniolo, noto alle cronache come “Forrest Gump Veneto”. Si tratta del giro dell’Islanda di corsa in solitaria. Un'impresa che richiama quella di Ben Stiller nel recente film I sogni segreti di Walter Mitty. Il 28enne di Galliera Veneta (PD) partirà domani 27 febbraio alle 7.35 dall’Aeroporto Marco Polo di Venezia per raggiugere Reykjavík. L’atterraggio nella capitale islandese è previsto alle 13.55 (dopo aver fatto scalo a Londra). Qui Andrea rimarrà un paio di giorni, per organizzare la partenza, recuperare le provviste e l’attrezzatura necessaria, attrezzare il suo carretto chiamato “AnnaJenny2” con tutto l’occorrente per sopravvivere. Giovedì 1 marzo è prevista la partenza di corsa sulla Ring Road, la strada n.1 dell’Islanda, che fa tutto il giro dell’isola. L’impresa prevede oltre 1.300 km di strada in solitaria e in autosufficienza, trainando un carretto di 30 kg con tutto il necessario per sopravvivere. Tenda, sacco a pelo, attrezzatura tecnica, abbigliamento e provviste. Il tutto in ambiente artico, con temperature previste comprese tra i -5 e i -35 gradi e venti freddi fino a 120 km orari. L’impresa nelle previsioni durerà tra i 30 e 40 giorni, in base alla condizioni climatiche più o meno avverse.


AVVENTURA ON LINE. Sarà possibile seguire l’impresa di Budu direttamente sulla sua pagina Facebook Andrea Budu Toniolo e sul sito ufficiale o www.budurunner.com

Il progetto “Iceland Alone” è sostenuto da sponsor privati e promosso dal comitato “Running Alone to Iceland” con sede a Galliera Veneta (PD).


Fonte: ufficio stampa


 
Nessun commento per questo articolo.