PROBABILI ELETTI

Boom Lega e 5 stelle
in città e provincia

05/03/2018 07:55

Lo spoglio non è ancora concluso ma sia in città che in provincia la coalizione di centrodestra è avanti con il 50% dei consensi sia alla Camera che al Senato. Dietro insegue il Movimento 5 stelle che alla Camera raccoglie il 23% dei voti e al Senato il 25%. La coalizione di centrosinistra non supera il 20%.

Anche se è ancora presto per dirlo ufficialmente, il centrodestra in Veneto ha vinto tutti i collegi uninominali e quindi da Padova sono pronti a partire per il Senato l'avvocato Niccolò Ghedini di Forza Italia, Antonio De Poli di Noi con l'Italia, la forzista Elisabetta Casellati e con lei anche Roberta Toffanin.

Per quanto riguarda la Camera invece sono pronti a partire per Roma Arianna Lazzarini della Lega Nord, il giovanissimo leghista Alberto Stefani, i fedelissimi forzisti Lorena Milanato e Piergiorgio Cortelazzo.

A LIVELLO NAZIONALE

Quello del Movimento 5 stelle è stato un vero e proprio boom di voti: da solo il movimento sta raccogliendo circa il 32% dei voti a livello nazionale e si afferma così il primo partito in Italia. Davanti solo la coalizione di centrodestra con il 37% dei consensi, una percentuale che però non gli permette di formare da sola un governo. Dietro c'è la coalizione di centrosinistra che si ferma al 23% dei consensi.

Tra i dati più interessanti ci sono la Lega che ha superato Forza Italia di quasi 5 punti percentuali e il Partito Democratico che sia al Senato che alla Camera non arriva al 20%.


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA