ULSS 6

Baratto direttore di
anestesia e rianimazione

07/03/2018 15:11

L’Ospedale di Monselice ha un nuovo primario. E’ il dottor Fabio Baratto, nominato dal Direttore Generale dell’Ulss 6 Euganea Domenico Scibetta, nuovo direttore dell’Unità operativa complessa di Anestesia e Rianimazione. Nato a Montagnana, classe 1962, il dr. Baratto si è laureato in Medicina e Chirurgia all’Università di Padova nel 1987 con il massimo dei voti, lode e pubblicazione della tesi, quindi si è specializzato in Anestesia e Rianimazione sempre al Bo e sempre con il punteggio più alto. Ha quindi esercitato negli ospedali di Treviso, Portogruaro, San Candido, Brunico, Merano, Adria e negli ultimi 20 anni ha lavorato nell’Istituto di Anestesiologia e Rianimazione dell’Azienda ospedaliera di Padova dove è stato dirigente medico di primo livello, anche in qualità di responsabile delle Unità di Terapia intensiva Istar 1 e Istar 2, specializzate nell’assistenza di pazienti con compromissione acuta e riacutizzazione di problemi cronici di tipo cardiaco, neurologico e metabolico, insufficienze respiratorie acute e multiorgano, traumi e politraumi, ustioni gravi. Il dr. Baratto ha inoltre contribuito a sviluppare protocolli operativi per la gestione dei pazienti critici.

“Diamo il benvenuto a questo professionista di prim’ordine che con la sua notevole competenza e forte esperienza viene a guidare un reparto strategico per complessità e delicatezza. Continua così – commenta il Direttore Generale dell’Ulss 6 Euganea, Domenico Scibetta – la politica aziendale di copertura di posizioni di apicalità con figure di lungo corso che contribuiscono a portare l’Ospedale di Monselice a livelli di sempre più alta professionalità”.


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA