24 ORE DI PREGHIERA A SANT'ANTONIO

La Basilica aperta
venerdì notte

08/03/2018 12:40

Dalle 15.00 di venerdì 9 marzo fino alle 15.00 di sabato 10 marzo il Santo resterà aperto continuativamente, anche di notte. L’invito a tutti da parte dei francescani conventuali è di "entrare a celebrare il sacramento della riconciliazione in un contesto di adorazione eucaristica, o anche solo a riflettere, lontano dal rumore e dalla frenesia di tutti i giorni, in un’occasione non usuale di incontro personale con la misericordia di Dio". Così la basilica padovana raccoglie l'invito di Papa Francesco alla "24 ore per il Signore", un'intera giornata di preghiera e adorazione, ispirata alle parole del Salmo 130,4: "Presso di te è il perdono". Per tutta la nottata presenti i frati in Basilica, con la possibilità di potersi confessare. Alle 21 di venerdì la Via Crucis e dalle 22 alle 6 di sabato mattina l'adorazione Eucaristica, interrotta poi dalle Sante Messe ordinarie. Dalle 14,30 alle 15 di sabato la celebrazione conclusiva delle 24 ore per il Signore. "Siete tutti invitati, è un'occasione eccezionale - spiega il rettore del Santo Padre Oliviero Svanera - perchè mai prima la Basilica è stata aperta ininterrottamente per tutta una notte".


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA