TERME

Luca Claudio è libero
L'abbraccio coi genitori

10/03/2018 10:20

Chi gli è rimasto a fianco e lo ha accolto a casa dopo quasi due anni di carcere, lo descrive provato e dimagrito - riferisce oggi il Mattino di Padova. Luca Claudio è tornato a casa, a Montegrotto, scarcerato nel tardo pomeriggio di giovedì 8 marzo. Arrestato una prima volta il 23 giugno 2016 con l’accusa di aver manovrato un giro di tangenti, era stato rimesso in libertà e poi nuovamente arrestato il 5 novembre dello scorso anno, a Milano, per un conteggio da parte dei giudici tra cumulo di pena e giorni previsti di liberazione anticipata. Claudio, residente a Montegrotto, ha potuto riabbracciare i tre figli, i parenti e gli amici: i primi però ad accoglierlo sono stati i genitori, visti provati e preoccupati.


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA