ARRESTO

Violenza all’Arcella
moglie scappa con figlio

12/06/2018 09:49

Una donna di 44 anni l’altra sera all’Arcella si è precipitata in strada con il figlio scappando dal marito violento che l’aveva non solo picchiata ma anche minacciata con un coltello. Ha iniziato a gridare aiuto e poco dopo si è precipitata sul posto la polizia e dopo aver sentito la storia ha arrestato l’uomo con l’accusa di maltrattamenti e minacce aggravate.

Sempre lui si era reso protagonista l’8 marzo per aver preso a botte la compagna dopo essere tornato ubriaco da una serata al Bingo.


 
Nessun commento per questo articolo.