VIOLENZA

Palpeggia ragazza sul
bus:profugo in tribunale

13/07/2018 09:36

Il 16 gennaio 2017 un richiedente asilo è stato denunciato da una studentessa che ha raccontato agli agenti di essere stata palpeggiata e molestata mentre a bordo di un autobus semi vuoto.

E’ così che il profugo è stato rinviato a giudizio per tentata violenza sessuale. Dopo che la giovane aveva lanciato l’allarme e sporto denuncia lui si era messo in fuga senza rientrare alla Base di Bagnoli dov’era ospitato. Dopo le indagini i carabinieri lo hanno rintracciato e bloccato proprio a Bagnoli e ora è atteso in tribunale il prossimo 14 novembre.


 
Nessun commento per questo articolo.
INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA