SOCIAL

Diffama su facebook
allevatore: denunciato

14/09/2018 15:07

Il vento sta cambiando. Iniziano le prime denunce verso chi, sui social network, ritiene di poter diffamare persone e aziende senza pagarne le conseguenze. Un napoletano di Tombolo avrebbe diffamato un allevatore di cani di San Giorgio in Bosco, pubblicando sul suo profilo facebook notizie false. "I suoi cani sono senza pedigree, vengono dall'estero, non sono controllati", alcuni esempi. Il 43 enne diffamatore è stato denunciato e ora rischia di dover risarcire la sua vittima.


 
Nessun commento per questo articolo.