TURISMO

Hotel termali
dimezzato patrimonio

15/09/2018 09:36

Gli hotel termali sono in crisi, a dirlo è una stima di Federalberghi e Fidimpresa. Il valore del patrimonio immobiliare si è dimezzato negli ultimi 15 anni, passando da 1. 5 miliardi di euro a 750 milioni di euro. Ma l’economia del territorio continua a reggersi sul volume d'affari degli alberghi e sull'indotto che generano. Annualmente, secondo Federalberghi e Fidimprese, gli hotel fatturano complessivamente 350 milioni. Importante il costo del lavoro per le 97 strutture alberghiere attualmente in funzione: i 5.500 dipendenti costano agli imprenditori alberghieri in totale 150 milioni di euro all'anno. Sono invece una ventina gli hotel dismessi collocati nel Bacino Termale Euganeo.


 
Nessun commento per questo articolo.