MALATTIA

Trent'anni in coma
muore con la madre

15/09/2018 09:45

E’ morta dopo trent’anni di coma, assistita giorno e notte dalla madre. La donna, Roberta Piantella, di 54 anni, è deceduta in casa a Villa del Conte. L'abitazione era stata trasformata ormai in un ospedale dall'anziana madre. Nel 1988 un ictus aveva colpito Roberta, lasciandola in stato vegetativo per decenni. Un paio di mesi fa un arresto cardiaco ha peggiorato le condizioni della 54enne, che giovedì è morta. “Quando qualcuno mi chiede se sono favorevole all'eutanasia rispondo di no - ha detto la madre Silvana, al Gazzettino di Padova - anzi mi arrabbio, perché da cristiana do valore al dono inestimabile della vita, che dà e toglie solo Dio”.


 
Nessun commento per questo articolo.