SICUREZZA

"Lasciare la delega?
Non ci penso proprio"

04/10/2018 18:06

Non ha dubbi il primo cittadino quando deve rispondere alla domanda di un cronista de il Mattino di Padova rispetto alla richiesta – arrivata proprio dalle colonne del quotidiano – del presidente di Ascom Padova Patrizio Bertin, ossia: lasciare la delega alla sicurezza, e trovare un assessore dedicato. "Nessun passo indietro - aggiunge Giordani - Dall'amministrazione c'è impegno e proposte. E piena fiducia e sinergia, con le forze dell'ordine. Con cui, sul tema spaccate, il dialogo è quotidiano". Giordani sottolinea la rapidità con cui sono stati stanziati i finanziamenti per la sicurezza dei commercianti. "Ci abbiamo messo cinque giorni, cinque. Duecentomila euro a disposizione di tutti gli esercenti che vogliono dotarsi di antifurti moderni". A proposito: chi vorrà accedere al contributo, potrà farlo da lunedì 8 ottobre al 14 dicembre. L'assessore al commercio Bressa si è detto pronto a proprogare i termini in caso di necessità. Il sindaco poi torna sul tema vigilanza. "Ho piena fiducia nell'operato delle forze dell'ordine. Se servono più agenti? Non vorrei arrivare a questa richiesta, ma se necessario interpellerò il ministro dell'Interno. Al momento lungo le strade, di notte, c'è una dozzina di pattuglie dei vari corpi di polizia, oltre alla "nostra" locale, anche in borghese". Tutti a caccia dei balordi che da due mesi a questa parte stanno colpendo in città, vetrina dopo vetrina.


 
Nessun commento per questo articolo.