LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE

Ascom e Fiamme Gialle
“Massima collaborazione”

10/10/2018 11:52

All’indomani del sequestro, l’ennesimo ad opera delle Fiamme Gialle, avvenuto nei locali del Centro Ingrosso Cina di corso Stati Uniti, il presidente dell’Ascom, Patrizio Bertin ed il direttore generale, Otello Vendramin hanno fatto visita al comandante provinciale della Guardia di Finanza, colonnello Fabio Dametto. “Al colonnello Dametto – ha detto il presidente dell’Ascom – abbiamo innanzitutto rivolto il nostro ringraziamento per l’azione svolta dalle donne e dagli uomini della GdF a tutela del lavoro di commercianti ed operatori del turismo”.

In seguito il colloquio si è incentrato sulle tematiche che, da un lato, sono all’attenzione della Guardia di Finanza e, dall’altro, sono nelle preoccupazioni degli operatori economici. “Abbiamo affrontato – ha proseguito Bertin – le questioni relative all’abusivismo e alla contraffazione che costituiscono le preoccupazioni maggiori dei nostri associati sotto il profilo della correttezza commerciale”.

Ma non solo: l’incontro ha anche confermato l’impegno della GdF nei confronti dei compro oro e dei B&B, altri argomenti che interessano da vicino gli orafi e gli operatori del turismo. “Il colonnello Dametto – ha concluso Bertin – sarà con noi la settimana prossima, assieme al Prefetto e ai colleghi comandanti delle forze dell’ordine, per l’incontro che l’Ascom ha promosso per affrontare la questione dell’ordine pubblico all’indomani della serie di “spaccate” che hanno interessato numerosi esercizi cittadini”.


 
Nessun commento per questo articolo.