GIU' LE SERRANDE AI CHIOSCHI

Navigli, si chiude
"Una grande edizione"

13/10/2018 18:33

Parola di Chicco Contin, papà della kermesse che si ripete lungo il Piovego: "Abbiamo attratto 380mila persone e non abbiamo avuto neanche un problema di sicurezza. Sono estremamente soddisfatto". I Navigli chiudono i battenti. Domani, domenica 14 ottobre, sarà l'ultima serata con i chioschi aperti sul lungargine Piovego. Ultimo appuntamento di una edizione durata più degli anni scorsi, e prolungata fino ad autunno inoltrato grazie all'Oktoberfest. Dallo scorso aprile ad oggi, c'è stato spazio al puro divertimento e alla compagnia, ma anche alla beneficenza e alla cultura. E perché no, a qualche polemica che hanno reso più “frizzanti” le serate al Navigliomoovie. "Quello che mi preme sottolineare è che non c'è stato nessun problema di sicurezza e di convivenza con i residenti - sottolinea l'ideatore e gestore Chicco Contin - Abbiamo dato prova che siamo in grado di gestire assolutamente eventi di questa portata e di poter tenere sotto controllo manifestazioni così continuate nel tempo. In 4 mesi non è arrivata neanche un'ambulanza, e non abbiamo avuto nessun tipo di problema. L'area è sempre rimasta pulitissima, e la lasceremo immacolata. Le polemiche che ci sono state spero siano servite a chiarire le idee a chi non conosceva, e magari aveva qualche pregiudizio. E' da esperienze di questo tipo che Padova deve ripartire". Area che la società di Contin ha ottenuto in gestione fino al 2022 dopo essersi aggiudicato un bando comunale in primavera. Quindi, l'anno prossimo si ripartirà con un'edizione tutta nuova: "Sarà rivoluzionato tutto, e avremo dei chioschi dedicati alla storia. Ognuno rappresenterà un'epocaa diversa. Non ci fermiamo mai e siamo già a lavoro per il 2019", ha chiuso Contin.


 
Nessun commento per questo articolo.