PADOVA BENE COMUNE

Screening mammografico
a 40 anni: la proposta

10/11/2018 14:21

La neoplasia femminile più frequente in Veneto è il tumore della mammella: circa 4000 nuovi casi all'anno, con il 31% di tutti i tumori femminili.

La sopravvivenza neglu ultimi anni è aumentata fortemente soprattutto grazie all'attività di diagnosi precoce che consente una prognosi migliore, grazie alla prevenzione secondaria incentrata sull'esame mammografico che attualmente è offerto gratuitamente in tutta la regione attreaverso i programmi di screening mammografico alle donne dai 50 anni.

"Padova Bene Comune" ha iniziato oggi una raccolta firme perchè l'età sia anticipata ai 40 anni.

L'Emilia Romagna o la Toscana effettuano screening di massa a partire dai 45. Ecco la proposta da inviare al governatore Zaia e all'assessore alla Sanità Coletto



 
Nessun commento per questo articolo.