NOMINA OTTENUTA PER LE ATTENZIONI AI DIRITTI DELLE DONNE NELLA SOCIETà

Il rettore Rizzuto tra
gli "uomini illuminati"

10/11/2018 15:23

Un riconoscimento per le personalità di spicco (di genere maschile) da sempre attente ai diritti e al ruolo delle donne nella società. Consiste in questo la nomina a “uomo illuminato”, attribuita questa mattina al Rettore dell’Università di Padova Rosario Rizzuto dagli Stati Generali delle Donne nella Galleria internazionale d’arte moderna a Venezia. Un premio ottenuto grazie all’impegno profuso nella valorizzazione del capitale umano dell’Università, soprattutto tramite il reclutamento dei giovani talenti, con uno sguardo attento e mirato alle politiche di genere.

«Il riconoscimento che mi è stato assegnato lo considero un premio che va a tutta la nostra Università, ovvero l’Ateneo di Elena Lucrezia Cornaro Piscopia, la prima donna laureata al mondo – afferma Rizzuto -. Fa piacere vengano apprezzate tutte le azioni, in corso e progettate, per ottenere un’effettiva parità di genere all’interno dell’Università di Padova. Dall’alta presenza di prorettrici donne nella squadra di governance al bilancio di genere e al piano di azioni positive messe in campo dall’Ateneo. Siamo consci che di strada da percorrere c’è n’è ancora tanta: il premio conferito dagli Stati Generali delle Donne è un ulteriore stimolo per lavorare nella giusta direzione».

Assieme al rettore Rizzuto sono stati premiati anche i magistrati Carlo Nordio e Alberto Rizzo.


 
Nessun commento per questo articolo.