TRAGEDIA

Ha figlio in braccio e
scivola: neonato muore

14/11/2018 07:59

Un fascicolo senza ipotesi di reato e senza indagati è stato aperto dalla Procura di Treviso per un incidente domestico costato la vita ad un bimbo di due mesi: il padre, originario di Gualdo Tadino e attualmente in servizio alla Guardia di finanza, lo stava tenendo in braccio ma, mentre scendeva le scale di casa, è caduto non riuscendo ad evitare che il figlio battesse la testa.

La disgrazia è accaduta a Ponzano Veneto, nel trevigiano. Il piccolo è stato subito soccorso e trasportato all'ospedale di Treviso, dal quale, con l'aggravarsi delle sue condizioni, è stato elitrasportato in quello di Padova dove è morto alcune ore dopo. La Procura ha affidato ai Carabinieri il compito di accertare la dinamica dei fatti.


 
Nessun commento per questo articolo.