TREBASELEGHE

Caccia il rapinatore
che lo accoltella

05/12/2018 10:48

Paura lunedì sera a Trebaseleghe: un rapinatore si è introdotto all’interno del negozio kebab Istanbul di via Luciani e a suon di minacce ha chiesto che gli venisse consegnato l’incasso di giornata.

All’interno del locale c’era solo il cugino del titolare, un 24enne turco, che si è però rifiutato e ne è nata una vera e propria colluttazione. Il ragazzo ha raccontato ai carabinieri che il malvivente ha agito a volto scoperto e ad un certo punto ha estratto un coltello perché voleva a tutti i costi il denaro. Il 24enne non ha ceduto e così il rapinatore gli ha lanciato addosso il fendente ferendolo alla gamba, che ha subito iniziato a sanguinare, e poi si è messo in fuga.

La ferita riportata alla gamba è stata giudicata guaribile in 18 giorni e ora i carabinieri indagano per dare un volto al malvivente che se n’è andato a mani vuote. Non ci sono testimoni e ora non resta che visionare i filmati della videosorveglianza.


 
Nessun commento per questo articolo.