IL CASO

Inneggiava alla jihad:
espulso dal carcere

10/01/2019 12:37

Si trovava al Due Palazzi per una brutale rapina, ma gli sono bastati pochi giorni per seminare il panico anche all’interno della struttura. Come riporta il Gazzettino prima si è imposto come imam con minacce e violenza quello che c’era prima di lui e poi ha iniziato a fare attività a favore della Jihad.

Il 31enne tunisino però è stato scoperto molto velocemente dagli agenti della penitenziaria che hanno segnalato il fatto alla Digos che ha iniziato le indagini. Ieri la prefettura ha deciso di colpirlo con un decreto di allontanamento per 5 anni dal territorio nazionale e oggi sarà imbarcato, assieme alla polizia, in un aereo nell’aeroporto di Bologna con volo diretto a Tunisi.


 
Nessun commento per questo articolo.