MANIFESTAZIONE

"SI TAV", oggi a Torino
anche Padova

12/01/2019 12:57

Padova è presente al flash mob Si Tav che si è tenuto oggi a Torino: a rappresentarla l’assessore al commercio e alle attività produttive Antonio Bressa. Il Sindaco Sergio Giordani, che da subito aveva offerto l’adesione alla manifestazione dichiara: “Fermare ora quest’opera già avviata sarebbe una poderosa sberla che il Governo dà al Nord che produce. Uno schiaffo al lavoro, al futuro e alla nostra gente da Torino a Trieste. Impossibile non mobilitarsi per far capire chiaro e tondo che nella decrescita e nell’assistenzialismo diffuso non c’è un bel domani per le persone, bensì solo disoccupazione e perdita di competitività di quel tessuto industriale che traina tutta Italia. Noi amministratori locali e regionali non possiamo assistere imbelli ai posizionamenti tattici della politica romana su un tema così decisivo. Anche in Veneto è tempo di fare fronte comune: Luca Zaia è persona concreta, batta un colpo e convochi subito Sindaci e categorie economiche per organizzare una risposta netta e di buon senso che parta dal basso. La mia comunità non intende rimanere isolata e diventare più povera per i balletti dei partiti che aspettano le elezioni europee”

Presente a Torino tra i manifestanti, l’assessore del capoluogo patavino Antonio Bressa interviene così: “Padova è una città che guarda all’Europa e allo sviluppo sostenibile. Per questo non possiamo permetterci che la logica dei NO ci faccia tornare indietro perdendo occasioni di sviluppo e investimenti nel trasporto su ferro. Oggi siamo in piazza per dire con forza che Padova chiede infrastrutture moderne e collegamenti veloci per investire sul nostro futuro. Questo governo non isoli l’Italia e il Veneto.”


 
Nessun commento per questo articolo.