AZIENDA OSPEDALIERA

Molesta l’infermiera,
medico condannato

08/02/2019 09:09

Si erano conosciuti in corsia, ma la loro storia d’amore dopo 10 anni tra alti e bassi era finita, l’infermiera aveva detto basta e non avrebbe mai immaginato che il medico iniziasse a tormentarla. Un anestesista della rianimazione dell’Azienda Ospedaliera di Padova ha iniziato così a sfruttare il suo ruolo per molestare e tormentare con messaggi e telefonate la sua ex. Non bastasse la offendeva davanti a pazienti e colleghi e la seguiva fino a casa pur di poterle parlare e se non lo faceva si appostava per ore ore riempiendola di sms e telefonate.

La 37enne trovò il coraggio di denunciare l’uomo per stalking, ma dopo le indagini il giudice Marina Ventura, come riporta il Gazzettino, ha derubricato l'accusa originaria in quella di molestie telefoniche e lo ha condannato a risarcirla con 3 mila euro.


 
Nessun commento per questo articolo.