TRAM

Sir3: dai "no rotaie"
proposta alternativa

09/02/2019 17:34

Alla fiera dell’Est... di Padova. Lì, in quella zona, "dovrebbe passare il tram, fino all’area dove sorgerà il nuovo ospedale, non sicuramente da Voltabarozzo". Questa la proposta del comitato "no rotaie a Voltabarozzo", dopo la certezza dell’ok ministeriale al progetto della Sir 3, che dal quartiere Sud di Padova dovrebbe invece passare. Il vicesindaco Lorenzoni ha più volte aperto un confronto sul tragitto della monorotaia con i residenti. Il comitato, riunitosi oggi al Pedrocchi, ha invece messo sul piatto la proposta di Simone Borile del Movimento 5 stelle.


Secondo i tecnici del comitato, sarebbero molti i vantaggi con quel percorso: nessun esproprio, nessun ponte da realizzare, e collegamento con la nuova questura e con l’area industriale e alberghiera di Via Venezia. Minor tempo, minori costi.

Continua a far discutere la nuova linea del tram la cui prima corsa è prevista per l’inizio del 2023. Tra 4 anni.



 
Nessun commento per questo articolo.