MONSELICE

Tenta di speronare auto,
stalker arrestato

15/02/2019 09:45

La storia d’amore è finita più di due anni fa, ma lui non se n’è fatto una ragione e non ha mai lasciato in pace la sua ex.

L’altro giorno in preda ad un attacco di ira ha quasi speronato l’auto della ragazza dopo un inseguimento ed è così scattato l’arresto. L’uomo era anche stato obbligato a trasferirsi in un abitazione lontana ma non è servito a nulla. I messaggi e le telefonate erano sempre più insistenti e dopo quelli aveva iniziato anche i pedinamenti e gli appostamenti.

La donna si era rivolta ai carabinieri dopo che l’aveva presa a schiaffi e da subito era stato denunciato per stalking. L’ex fidanzata ha continuato a segnalare i comportamenti dell’uomo ai militari ma mercoledì, mattina la situazione è degenerata: ha seguito la donna fino a Monselice dove lavora e pur di fermarla l’ha quasi tamponata. In quel momento ha chiamato i carabinieri trovando prima riparo nel luogo di lavoro. Giunti sul posto hanno trovato l’uomo seduto in macchina e alla richiesta di spiegazioni ha negato l’evidenza. Il sostituto procuratore di turno, dopo essere stato informato, ha deciso di mettere l’uomo agli arresti domiciliari.


 
Nessun commento per questo articolo.