ENASARCO

1.000 euro agli agenti
per l'auto più ecologica

19/02/2019 11:07

L'agente di commercio potrà avere da Enasarco, per l'anno in corso, un contributo di 1.000 euro per comprare un'auto nuova più ecologica. Accogliendo la richiesta presentata da Fnaarc, la Federazione degli agenti e rappresentanti di commercio aderente a Confcommercio, il Consiglio di amministrazione della Fondazione Enasarco ha infatti destinato 1 milione di euro per favorire il ricambio dell'autoveicolo, mezzo essenziale nell'attività di lavoro degli agenti e rappresentanti di commercio. Risorse che serviranno all'acquisto di autoveicoli meno inquinanti.

"Ci siamo impegnati molto in Esanarco tramite il nostro presidente Petranzan – commenta Carlo Trevisan, presidente provinciale della Fnaarc Confcommercio Ascom Padova, oltre che vicepresidente nazionale e componente dell’assemblea dei delegati Enasarco – per ottenere quest'incentivo".

D’altra parte, l'acquisto del veicolo è tra i più significativi investimenti che la maggioranza degli agenti compie per svolgere la propria attività.

"Un contributo di 1.000 euro per ciascun agente – continua Trevisan - è la prima volta che viene attivato ed è un'opportunità importante anche per poter dare un concreto segnale di attenzione alla categoria favorendo il passaggio a veicoli meno inquinanti in linea con scelte ambientali sempre più sostenibili".  

Da rilevare che, mediamente, in un anno, gli agenti di commercio percorrono circa 50mila chilometri.

"E questa è una cifra media – conclude il presidente degli agenti di commercio dell’Ascom - ma c'è qualche collega che arriva anche ad 80/100mila chilometri e che dunque ha la necessità di sostituire il veicolo in un lasso di tempo molto contenuto".


 
Nessun commento per questo articolo.