FINANZIAMENTI

Università: in arrivo
58 ricercatori

13/03/2019 10:13

Lo ha annunciato ieri in diretta sul sito del Tg1. Il Rettore dell’Università di Padova Rosario Rizzuto ha detto che presto verranno assunti ben 58 ricercatori al Bo.

Si tratta effettivamente di posizioni lavorative destinate ai giovani che avranno così la possibilità di inserirsi in un percorso che li vedrà impegnati in attività di ricerca e di insegnamento con il passaggio, dopo tre anni, al ruolo di professore associato. Le assunzioni sono possibili grazie ai finanziamenti del Miur. “E' un passaggio importante - ha detto Rizzuto -. I giovani ricercatori sono un patrimonio, lasciarli andare è una perdita per la nazione. Avere uno strumento economico per mantenerli qui è doveroso”.

NUOVO POLO

Il Rettore ha anche detto che ad ottobre verrà aperto il nuovo polo umanistico all'ex ospedale Geriatrico, ceduto dall'allora Ulss 16. Si tratta di un’area di oltre 14.000 mq per un costo di 40 milioni di euro. Sorgerà così una maxi-biblioteca con 500 mila volumi, diverse aule su 3 mila mq con 1.500 posti e altri 4 mila mq di uffici dove si trasferiranno 350 dipendenti. Oltre a questo proprio in questo stabile troveranno spazio anche gli uffici per il Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari e la Presidenza della Scuola di Scienze Umane.


 
Nessun commento per questo articolo.