BASSA PADOVANA

Un morto a causa del
monossido di carbonio

14/03/2019 16:42

Una persona è morta e altri due sono rimasti intossicati dopo aver respirato monossido di carbonio in un'abitazione di Piacenza d'Adige in via Galvan.

Stando alle prime informazioni una donna è stata trovata in cucina riversa a terra con problemi gravi di respirazione. Il figlio è stato trovato nelle stesse condizioni in camera da letto. Il padre, 55enne, invece è stato trovato esanime nella sua camera da letto. Nessuno di loro presentava segni di violenza.

La donna e il figlio sono stati ricoverati: la prima è stata trasportata con l'elicottero all’ospedale di Padova, il secondo con l'ambulanza all’ospedale di Shiavonia.

Sul posto i Carabinieri di Este, i sanitari del Suem 118 e i vigili del fuoco che hanno constatato presenza di monossido di carbonio in valori eccedenti alla norma, presumibilmente provocato da malfunzionamento caldaia.


 
Nessun commento per questo articolo.