INCENDIO

Croce Rossa, aperto
fascicolo d'inchiesta

15/03/2019 15:20

Sta meglio il volontario della Croce Rossa ferito ieri mattina durante il pauroso incendio dell’ambulanza nella sede dell’associazione.

Le sue ustioni al braccio sono guaribili. Nel frattempo, la magistratura ha aperto un fascicolo d’inchiesta sull’incidente. A scoppiare è stata una bombola contenete ossigeno all’interno dell’automezzo, andato distrutto. Bisogna capire le cause.

Ingenti i danni anche alla struttura di via della Croce Rossa, quantificati sui 150mila euro. Il presidente Giampietro Rupolo ringrazia per la solidarietà istituzionale e popolare ricevuta e anche "i volontari che in poche ore hanno riportato la situazione alla normalità consentendo alle squadre di tornare subito operative".


 
Nessun commento per questo articolo.