VERSO IL 2020

Padova e il volontariato
firmata la convenzione

15/04/2019 14:42

E' stata firmata oggi la convenzione per "Padova Capitale europea del volontariato 2020". Il Comune e il Centro Servizi Volontariato hanno individuato sette aree di approfondimento che accompagneranno la discussione e la creazione del palinsesto per il 2020: Povertà e nuove emarginazioni, Salute e benessere, Cultura e istruzione, Tecnologia e innovazione, Ambiente e urbanistica, Economia e sviluppo sostenibile, Pace e diritti umani. Le iniziative coinvolgeranno associazioni, istituzioni, cittadini e imprese. Uno dei momenti culmine del percorso di avvicinamento al 2020 sarà la seconda edizione di "Solidaria", il Festival del Csv Padova che dal 23 al 29 settembre propone il tema "Sconfinamenti". Come Capitale del volontariato, Padova punta a sviluppare un progetto per riqualificare e rigenerare alcune aree urbane, a valorizzare le opportunità culturali, artistiche e sociali già presenti sul territorio, a tessere una rete di sinergie tra le tante realtà del volontariato e a costruire una scuola nazionale di "narrazione sociale". La raccolta di idee lanciata dal Csv finora ha ricevuto 43 progetti: 18 per preparare il percorso verso le celebrazioni del 2020, 25 per rafforzare le associazioni che nel 2020 vedranno incrementare il carico di lavoro.


 
Nessun commento per questo articolo.