APPELLO DELLA PROVINCIALE

Caprioli mutilati
per lo sfalcio dell'erba

13/06/2019 09:51

Le mamme li nascondono tra l'erba alta per proteggerli, ma è strage di cuccioli di daini e caprioli sui colli. Da Vicenza a Padova. Colpa dello sfalcio dell'erba dei campi di questo periodo. Sono davvero tanti i piccoli di ungulati che muoiono o che finiscono dal veterinario orribilmente mutilati. Pochi quelli che riescono a sopravvivere.

La Polizia Provinciale lancia un appello agli agricoltori: attenzione alle falciatrici.

"Osservate se nei pressi dei prati ci sono delle femmine di capriolo, perché nelle vicinanze ci sono dei cuccioli, in tal caso chiamate la Polizia Provinciale".

Tra maggio e giugno le femmine di capriolo concludono le loro gravidanze per mettere al mondo uno o due cuccioli e nasconderli in mezzo all’erba alta dei campi.



 
Nessun commento per questo articolo.