INAUGURAZIONE

Bertè e Venier al
Pride Village

15/06/2019 15:30

Le canzoni di Loredana Bertè, l’affetto di una madrina d’eccezione come Mara Venier e centinaia di persone catapultate in Fiera da ogni angolo dello Stivale. Ecco gli ingredienti della serata di inaugurazione del Pride Village 2019. Quella che andrà in scena fino al prossimo 14 settembre è la dodicesima edizione e cade nell’anno in cui ricorre il cinquantesimo anniversario di moti di Stonewall, datati 27 giugno 1969, momento di nascita del movimento di liberazione gay moderno in tutto il mondo. Mara Venier, conduttrice, attrice e opinionista, reduce da un anno di grande successo con “Domenica in”, ha tagliato il nastro, Loredana Bertè invece, che è tornata al Village a sei anni di distanza dalla sua prima trionfale esibizione, ha firmato anche la sigla di questa edizione con il nuovo singolo estivo “Tequila e San Miguel”. Al taglio del nastro anche il sindaco di Padova, Sergio Giordani che ha commentato: "Padova è una città inclusiva che ama l'amore. Questo evento è davvero molto bello".

Aperitivi, spettacoli di Drag Queen, sfilate, musica, discoteca. I tre mesi estivi del Pride Village si prospettano ricchi di appuntamenti ed eventi dal mercoledì al sabato all’insegna dell’inclusione e dei diritti che, come hanno sottolineato gli organizzatori, non devono mai essere dati per scontati. Bisogna invece rivendicarli tutti i giorni per non correre il rischio di vederseli sfilare da sotto il naso.


 
Nessun commento per questo articolo.