TEST TOSSICOLOGICO

Travolge scooterista,
sarebbe positiva a droga

09/07/2019 17:24

Sarebbe risultata positiva alla cocaina una 28enne che venerdì sera ha travolto e ucciso uno scooterista di 61 anni a Ponte di Brenta ed è stata quindi arrestata in stato di libertà con obbligo di firma con l'accusa di omicidio stradale.

Gli esiti del primo test tossicologico sono giunti in procura qualche dall'ospedale di Padova dove la ragazza era stata condotta immediatamente dopo lo scontro. L'incidente è avvenuto poco dopo le 20 di venerdì scorso. La giovane a bordo della sua Y10 procedeva in via San Marco in direzione del centro città quando ha improvvisamente invaso la carreggiata opposta centrando lo scooter su in cui si trovava Valerio Negrelli, padovano di 61 anni, e una Suzuki Swift rossa, prima di terminare la corsa contro un cancello. L'impatto è stato violentissimo, lo scooterista è stato sbalzato a terra e il mezzo ha preso fuoco.

La ragazza, in stato di shock, si è poi allontanata dal luogo dell'incidente in un giardino nelle vicinanze. Trovata dalla Polizia Locale non aveva opposto resistenza. Identificata e portata in ospedale per gli accertamenti, è stata arrestata. Il gip ha convalidato l'arresto e le ha dato la misura cautelare dell'obbligo di firma quotidiano alla polizia giudiziaria.

Date le aggravanti la giovane rischia una pena fino a 12 anni.


 
Nessun commento per questo articolo.