SANITA'

Caso di tubercolosi
all'Università

20/07/2019 09:21

Scatta il piano di prevenzione contro la tubercolosi per un migliaio di studenti dell'Università di Padova. Una studentessa straniera che ha frequentato i corsi universitari tra ottobre e dicembre scorsi, ad oggi è risultata positiva alla Tbc. È stato lo stesso Ateneo nelle scorse ore ad invitare i compagni di corso a sottoporsi all'esame per verificare l'eventuale contagio. La ragazza è ricoverata nel suo Paese di origine dove è rientrata due mesi fa. È stata lei ad avvisare l'Università di essersi ammalata.

Il Servizio di Igiene e Sanità pubblica dell'Usl Euganea ha fatto scattare il piano di prevenzione per tutti gli studenti che hanno frequentato gli stessi corsi della ragazza ammalata, ovvero il Laboratorio di lingua italiana da ottobre 2018 a gennaio 2019 al Centro linguistico in via Venezia, il corso di Letteratura per l'infanzia e il corso in Psicologia della disabilità e dell'integrazione da ottobre a dicembre 2018 nel complesso Piovego di via Bassi. L'invito agli studenti è di sottoporsi al test Mantoux o al Quantiferon per identificare chi potrebbe avere un'infezione latente.


 
Nessun commento per questo articolo.