CONCERTO

E' il giorno di Laura
e Biagio all'Euganeo

20/07/2019 09:29

Dalle prime ore del mattino all'Euganeo c'erano i primi fans davanti ai cancelli in attesa del concerto di Laura Pausini e Biagio Antonacci. Agguerriti per il posto in prima fila, sotto al sole e con gli striscioni in mano in attesa di cantare a squarciagola le canzoni della coppia inedita che sta girando gli stadi d'Italia.

Sono attesi almeno in 20mila all'Euganeo e il Comune ha predisposto il piano per evitare ingorghi nella zona di viale Nereo Rocco. Sono infatti come sempre disponibili i parcheggi scambiatori e i bus navetta oltre ai parcheggi dello Stadio. Il consiglio è di arrivare presto allo stadio.

Dalle 8 di questa mattina è stata chiusa la bretella di uscita dello svincolo 3 (quello di via Montà) per chi proviene da sud, mentre dalle 14, e fino al termine del deflusso post-concerto, saranno chiuse: la bretella di uscita dello svincolo 3 della tangenziale anche per chi arriva da nord, il "fagiolo" dello svincolo 1 (via Po), via Mincio - tratto compreso tra via Cignaroli e via Coppi - viale Fausto Coppi, via Guariento di Arpo, via Antonio Da Noli, via Della Croce Verde e via del Calcio (vietata anche ai pedoni dalle 13). Nelle vie appena citate c'è anche il divieto di parcheggiare fino alle 2 di domani.

Per quanto riguarda i parcheggi scambiatori e i bus navetta come sempre le linee sono 2: la prima che collega la fiera all'Euganeo, la seconda collega Limena con lo stadio.

E' importante ricordare che c'è un'ordinanza che vieta la vendita di bottiglie in vetro, alcolici o meno, all'interno e all'esterno dello stadio. Il divieto riguarda anche la detenzione. Chi trasgredisce rischia una multa da 300 euro.


 
Nessun commento per questo articolo.