CARABINIERI

Spacciava nella bassa
Arresto a Monselice

09/09/2019 16:50

Prosegue la lotta allo spaccio di droga nella provincia di Padova. A Monselice i carabinieri hanno arrestato un 36enne di origini marocchine ma residente ai piedi della Rocca ritenuto responsabile di gestire un redditizio traffico di sostanze stupefacenti.

Spacciava marijuana, hashish e soprattutto cocaina la sera, nelle zone di campagna di San Bortolo, a Monselice, ma anche a Tribano e Pozzonovo. E' stato sorvegliato speciale per mesi da parte delle forze dell'ordine.

Trovato dai militari dell'Arma con ingente quantitativo di droga con sé, oltre che con 12mila euro in una cassaforte, l'uomo è stato portato al carcere Due Palazzi di Padova.


 
Nessun commento per questo articolo.