PANE E ROSE

Sinistra in festa
Cercasi “effetto domino”

10/09/2019 12:13

Sinistra in festa per il terzo anno di fila negli spazi del ristorante Strada Facendo, locale etico e multiculturale del quartiere Chiesanuova, vicino al Parco Brentella. “Una festa aperta a tutte le componenti della sinistra, ma non solo - chiosa il consigliere regionale Ruzzante - Sarebbe interessante replicare in Veneto quanto sta succedendo a Roma con il governo giallorosso. Personalmente, è da un anno che cerco convergenza con i cinquestelle veneti. Perché in Regione sono già opposizione a Zaia. Ecco: lavorando sui contenuti si può creare un progetto credibile che possa rappresentare vera alternativa alla Lega”. Si vedrà. Intanto la festa a Padova: dal 12 al 17 settembre, tra dibattiti politici (ci saranno anche i neo-ministri Speranza e Provenzano), incontri letterari, musica dal vivo, spazi per giovani, giochi per bambini. Ci sarà una osteria veneta e una emiliana.

“Sarà il terzo anno di Pane e Rose - spiega il segretario provinciale Tognon - E il merito è dei volontari che organizzano la festa dall’inizio alla fine. Persone che cercano sempre di rendere gli spazi più belli e accoglienti di come li hanno trovati. A loro il nostro grazie. Saranno sei giorni dedicati alle donne, in una festa aperta a tutta la sinistra. Cerchiamo dialogo a 360 gradi e chiediamo partecipazione”. Aprirà la kermesse il Sindaco Giordani: nella sei giorni poi parteciperanno molti esponenti politici protagonisti a Palazzo Moroni.


 
Nessun commento per questo articolo.