LIBRAI

Scelti i semifinalisti
del Premio Memo Geremia

19/09/2019 15:23

Sono stati scelti i semifinalisti che concorreranno alla conquista della sesta edizione del Premio Letterario Sportivo “Memo Geremia”: si tratta dei sei titoli che sono il lizza per il premio vero e proprio più i due che si contenderanno la sezione dedicata ai libri per ragazzi.

“La giuria presieduta da Dino Ponchio – ha commentato il presidente dell’Ascom Confcommercio di Padova, Patrizio Bertin – nel corso di questi mesi ha valutato con attenzione e, soprattutto, con una “vera” lettura dei testi, i titoli più meritevoli su un lotto di una cinquantina di opere e adesso si appresta a definire quelli che saranno i quattro autori che si contenderanno, innanzitutto, il Premio “Memo Geremia” e, appena un gradino più sotto, i premi a latere “del Coni” e “dei Librai Ali Ascom Confcommercio”, oltre a quello per la letteratura sportiva per ragazzi”.

Come vuole la tradizione, i premi verranno assegnati nel corso della serata di gala organizzata come di consueto nell’Aula Magna dell’Università di Padova, serata in programma per venerdì 8 novembre a partire dalle ore 20.45 e nel corso della quale un premio speciale sarà anche destinato ad uno sportivo padovano di successo oltre ad un premio, “del Presidente”, che in quanto tale verrà rivelato solo nell’imminenza della serata.

Ma vediamo chi sono i semifinalisti (in rigoroso ordine alfabetico):

Mauro Berruto (“Capolavori” – ADD Editore); Maurizia Cacciatori (“Senza rete” – Roi Edizioni); Gino Cervi – Giovanni Battistuzzi (“Alfabeto Fausto Coppi” – Ediciclo Editore); Riccardo Cucchi (“Radiogol” – Il Saggiatore); Adriano Panatta (“Il tennis è musica” – Sperling & Kupfer); Dan Peterson (“Non fare una cosa stupida è come fare una cosa intelligente” – Cairo Editore). Inoltre, per la sezione ragazzi: Valeria Ancione (“Volevo essere Maradona” – Mondadori) e Riccardo Gazzaniga (“Abbiamo toccato le stelle” – Rizzoli).

Il Premio letterario, ideato da Confcommercio Ascom Padova con la collaborazione della Confcommercio Nazionale e di ALI Librai, gode del patrocinio del Consiglio Regionale del Veneto e della Provincia di Padova, di Unioncamere e della Camera di Commercio di Padova, del patrocinio e contributo del Comune di Padova e della collaborazione di Promex, oltre che del Coni Regionale assieme alla società sportiva Petrarca Rugby, con la Banca Patavina – Gruppo Bancario Cooperativo ICCREA come main sponsor.

“Il premio – ha sottolineato il vicepresidente dell’Ascom Confcommercio ed ideatore dell’iniziativa, Franco Pasqualetti - è nato con lo scopo di diffondere i valori ideali e culturali legati allo sport, promuovere la lettura ed i principi di passione e sportività da sempre richiamati dalla figura di Memo Geremia, indimenticato esponente del mondo dello sport padovano”.
Dedicato ad una delle figure più carismatiche dello sport padovano del ‘900, il premio vede una giuria composta da operatori del settore, istituzioni, giornalisti e olimpionici padovani e ha avuto come vincitori delle passate edizioni Lisi Bovolenta, Bebe Vio, Marco Tardelli, Alex Zanardi e Manolo.
Infine, una novità di questa edizione, è rappresentata dagli “incontri ravvicinati” che alcuni autori avranno con i ragazzi di alcune scuole superiori della provincia.


 
Nessun commento per questo articolo.