PESCAROTTO

Beccato con l'eroina,
ospitava un clandestino

08/10/2019 09:49

La polizia domenica mattina durante dei normali controlli in zona Pescarotto ha fermato un uomo sospetto che percorreva in bicicletta via Tonzig. Si trattava di un 46enne tunisino che una volta perquisito è stato trovato in possesso di 3 dosi di eroina.

E' così scatata la perquisizione all'interno della sua casa in via Curiel dove gli agenti hanno scoperto che l'uomo non solo deteneva altro stupefacente, ma che nascondeva anche un 43enne algerino clandestino.

Il tunisino è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio mentre l'algerino, sul quale già pendeva un ordine del questore di Venezia di lasciare l'Italia, è stato denunciato per soggiorno illegale all'interno del paese.


 
Nessun commento per questo articolo.