IL CASO

Violentata a 90 anni,
scappa dall'amica

11/10/2019 07:48

Una donna di 90 anni è stata violentata da un'operatore socio sanitario nella casa di riposo dove alloggiava da anni.

La triste e sconvolgente vicenda è raccontata dal Gazzettino di Padova. L'anziana donna avrebbe subito la violenza durante il cambio del pannolone. Sconvolta e in preda alla paura si è rifugiata nella stanza di un'amica ricoverata nella stessa struttura dove ha raccontato tutto non solo a lei ma anche ai responsabili. L'indomani tra le lacrime aveva quanto succeso quella terribile sera anche ai familiari che il girono dopo erano passati a trovarla.

E' stato così deciso di portare la donna all'ospedale dove sono stati effettivamente riscontrati segni di violenza. L'operatore socio sanitario, un 40enne, è stato immediatamente sospeso dalla casa di riposo e i responsabili hanno poi sporto denuncia.

Sul fatto, accaduto a fine agosto, indaga la polizia. La donna fino a quel momento era autosufficiente, ma poi a causa dello shock il suo stato di salute è gravemente peggiorato.


 
Nessun commento per questo articolo.