ANZIANA TRUFFATA

Finto tecnico dell'Enel
ruba lingotti d'oro

23/10/2019 08:51

Si finge tecnico dell'Enel e truffa un'anziana di 84 anni.

E' successo in una villetta del quartiere Palestro. Il compione è sempre lo stesso: un giovanotto con tanto di cartellino identificativo ha suonato il campanello dell'ultra 80enne spiegando che poteva esserci il rischio di una fuga di gas o di un calo di tensione dell'energia e che doveva entrare in casa per controllare che la sua vita non fosse in pericolo.

L'anziana lo ha fatto entrare e il giovane si è dato da fare girando ogni stanza della casa. Poco dopo ha finto che ci fosse davvero un problema e ha chiesto alla donna di mettere tutti gli ori e i gioielli in un sacchetto e di nasconderli in cucina. Così ha fatto la signora e in men che non si dica il finto tecnico ha rubato il sacchetto e si è messo in fuga facendo perdere le proprie tracce.

Tra il bottino rubato c'erano anche dei lingotti d'oro da cento grammi l'uno. Scoperto il furto la donna ha denunciato il fatto alla polizia che ora sta indagando per arrestare il malintenzionato. L'anziana donna ha spiegato che si trattava di un giovane italiano tra i 30 e i 40 anni. Il furto potrebbe valere più di 10.000 euro.


 
Nessun commento per questo articolo.