IL CASO

Detenuto fa scoppiare
incendio al Due Palazzi

07/11/2019 08:57

Attimi di vera paura mercoledì pomeriggio al Due Palazzi. Un detenuto 40enne nigeriano ha dato fuoco ad alcuni mobili della zona comune scatenando il caos.

L'uomo era andato su tutte le furie perchè condannato per l'ennesima volta. Quando l'incendio è divampato gli agenti della Penitenziaria hanno subito agito secondo procedura e uno di loro è rimasto ferito ad un occhio. Oltre a lui altri 15 colleghi sono finiti in infermieria per le esalazioni, nessuno fortunatamente è rimasto intossicato.

Quando le fiamme sono divampate l'incendio è stato domato con l'acqua e gli estintori e nelle operazioni di rientro dei detenuti nelle celle un agente ha preso un calcio, è scivolato sul pavimento bagnato e cadendo ha sbattuto rovinosamente l'occhio. La prognosi è di 15 giorni.



 
Nessun commento per questo articolo.