SICUREZZA E TURISMO

Poliziotti cinesi
affiancano carabinieri

07/11/2019 12:45

Hanno preso servizio a Padova due agenti di Polizia della Repubblica Popolare Cinese che, come prevede il protocollo di collaborazione tra le forze di polizia nazionali e quella del paese asiatico, affiancheranno, per tre settimane, i carabinieri nello svolgimento di servizi congiunti.

L'accordo, che prevede il coinvolgimento delle città italiane dove maggiormente si riscontra la presenza turistica di cittadini cinesi, interessa la città di Padova per la prima volta, in quattro anni, dall'inizio del rapporto di collaborazione tra le due polizie.

I poliziotti cinesi, affiancati dai Carabinieri patavini, avranno il compito prevalente di assistere i colleghi italiani nelle attività di controllo del territorio e di tutela della sicurezza pubblica durante i servizi di prossimità a favore della cittadinanza, agevolando la comunicazione dei numerosi turisti di quel Paese presenti in città per ammirarne le bellezze come la Basilica del Santo e la Cappella degli Scrovegni, ma anche per perfezionare ancor più le relazioni con le comunità cinesi presenti stabilmente in questa porzione del Veneto, impegnate nello svolgimento di attività lavorative, commerciali e imprenditoriali.


 

Guarda anche:

Nessun commento per questo articolo.