INDAGINE TELEFONICA

Consumo di legna:
indagine dell'Arpav

07/11/2019 15:21

L’indagine campionaria coinvolgerà i cittadini che abitano nelle regioni del bacino padano, Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia e la Provincia Autonoma di Trento.

La telefonata verrà effettuata da operatori di Demetra, azienda specializzata incaricata da Arpav. L’indagine ha l’obiettivo di stimare il consumo di legna negli impianti domestici, con la relativa caratterizzazione delle diverse tipologie di dispositivi, di biomassa e delle pratiche di combustione.

Le informazioni raccolte serviranno a stimare il contributo del riscaldamento domestico a legna alle emissioni di polveri fini PM10 e PM2.5. I risultati integreranno quelli ottenuti da un’analoga ricerca svolta nella scorsa primavera. L’indagine è una delle iniziative inserite all’interno del progetto Life Prepair, che ha come obiettivo la promozione di adeguate politiche per il miglioramento della qualità dell’aria, a livello di bacino padano.


 
Nessun commento per questo articolo.