NOTTE DEGLI SCONTI

In 150 mila per
il Black Friday

30/11/2019 14:23

150mila persone e oltre 5 milioni di fatturato. Questo il bilancio del Black Friday Padova che ieri sera ha portato migliaia di persone ad affollarsi davanti alle vetrine di centinaia di negozi aderenti in tutta la città e specialmente nel centro sotrico. Numeri da capogiro se rapportati alle sole tre ore di shopping e un’eccellente risposta “di squadra” alla contrazione dei consumi. Queste le reazioni degli organizzatori. “È stata una grande serata per Padova, affollatissima, e una bellissima occasione per la nostra fitta rete di negozi, bar e ristoranti - ha dichiarato l’assessore alle attività produttive e al commercio Antonio Bressa -. L’idea di confermare il Black Friday come evento concentrato con l’apertura straordinaria serale si rivela ancora vincente e rende questo appuntamento a Padova unico per partecipazione e coinvolgimento di attività economiche, dalle più grandi alle più piccole. Ringrazio tutti coloro che hanno collaborato attivamente per la piena riuscita di questa edizione che ci lancia a pieno nel periodo natalizio.”

“Abbiamo stimato che nella giornata di ieri i negozianti padovani hanno generato complessivamente un fatturato di oltre cinque milioni di euro - commenta Franco Pasqualetti, vicepresidente vicario dell'Ascom Confcommercio -. Il successo del Black Friday Padova è la riprova che nel 2013 l'Ascom ha visto giusto nel proporre un format "breve ma intenso" in grado di trasformare l'iniziativa in un evento in grado di portare decine di migliaia di persone in città. Un evento che non ha eguali nel nostro panorama nazionale e che, nonostante e-commerce e grandi brand abbiano in qualche modo "annacquato" l'idea proponendo Black Friday lunghi giorni se non addirittura settimane, mantiene tutto il suo appeal e riconferma a Padova quel ruolo di città dello shopping che è nella sua storia e nella sua cultura".

“Il Black Friday Padova si è confermato un format originale e vincente, grazie anche al meteo favorevole siamo tornati ai numeri del 2017 - ha dichiarato Enrico Candeloro, titolare World Appeal -. Un risultato non da poco perché rispetto ad allora abbiamo dovuto superare la concorrenza di migliaia di “Fake Friday” che anticipano, posticipano e allungano la scontistica, distorcendo il significato originale di questa festa dello shopping. A Padova siamo rimasti fedeli a noi stessi e siamo stati premiati prima dagli oltre 200 negozi e 200 pubblici esercizi che hanno aderito e poi dai 150mila consumatori che sono usciti di casa per vivere la Grande Notte degli sconti. Il centro delle città era vivace e affollato di giovani e di famiglie fin dal pomeriggio di ieri e così è rimasto ben oltre la mezzanotte”.


 
Nessun commento per questo articolo.