REGIONE VENETO

Giornata contro l'Aids
ecco i dati Veneti

03/12/2019 13:10

Nell'occasione della Giornata Mondiale per la lotta all'AIDS, la regione Veneto ha diffuso i dati della malattia in Veneto dal 1984 a fine 2018. La Regione è sempre stata in prima linea, sia nell’introduzione dei nuovi farmaci disponibili, sia nell’applicare tempestivamente linee guida nazionali.

I DATI

- Nei 34 anni di osservazione, in Veneto sono stati notificati 3.873 casi di AIDS con 2.637 decessi (68% dei casi).

- La speranza di vita è molto aumentata dopo l’introduzione nel 1996 della Terapia Antiretrovirale Altamente Attiva (HAART), passando dal 36% prima del 1996 al 68% di oggi.

- A cinque anni dalla diagnosi, l’aumento della probabilità di sopravvivenza è ancora maggiore: si passa da meno del 20% per chi si ammalò prima dell’introduzione della nuova terapia, al 77% dei casi diagnosticati dal 2006.

- Nel 2018 in Veneto sono in cura 1.236 pazienti.

- Dal 1988 (anno in cui la Regione Veneto, prima in Italia, istituì un sistema di sorveglianza) ad oggi, sono state effettuate più di 13.000 diagnosi.

- Dal biennio 2009-2010 il numero di nuove infezioni l’anno si è stabilizzato tra 250-300 casi, calati a 190 nel corso del 2018.

- Il 77,6% dei casi di AIDS è di genere maschile.

- Poco meno del 76% dei casi ha un’età compresa tra 25 e 44 anni.

- Il tasso di incidenza massimo nel 2018 si ha in corrispondenza della classe d’età 50-54 anni sia nei maschi che nelle femmine.

La soglia di attenzione e la prevenzione rimangono comunque molto alte perché, ad esempio, non è stimabile il numero di persone che potrebbero aver contratto la malattia, ma che non ne sono ancora a conoscenza perché non hanno effettuato il test.

A queste persone rivolgo un appello a fare gli esami, se solo si rendono conto di aver tenuto comportamenti a rischio. Le cure ci sono e sono efficaci. Ne va della loro salute e di quella di persone, magari ignare, con le quali avessero contatti adatti alla trasmissione della malattia.


 
Nessun commento per questo articolo.